Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L'Ambasciata raccomanda di stipulare polizze assicurative sanitarie prima di un viaggio in Norvegia e Islanda

Data:

08/07/2022


L'Ambasciata raccomanda di stipulare polizze assicurative sanitarie prima di un viaggio in Norvegia e Islanda

Norvegia
Si raccomanda di stipulare prima della partenza una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) del paziente.
La stipula di tale assicurazione è necessaria per l’arcipelago delle Svalbard (Longyearbyen), che non fa parte dello Spazio Economico Europeo e dove la Tessera Europea di Assicurazione Malattia non è valida. Si raccomanda di consultare il sito del Governatore per informazioni ed avvisi.
Non sono necessarie vaccinazioni, né particolari precauzioni igienico-sanitarie.

Islanda
Si raccomanda di stipulare, prima della partenza, una polizza assicurativa che preveda la copertura delle spese mediche e l’eventuale rimpatrio aereo sanitario (o il trasferimento in altro Paese) che non sono coperti dalla Tessera Europea Assicurazione Malattia (TEAM).
In caso di infezioni da Covid, viene richiesta una quarantena di 5 giorni in strutture apposite che hanno normalmente costi elevati.


926