Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Consegna dell’onorificenza di Cavaliere OSI, Ordine della Stella d’Italia, all’imprenditore Cristiano Comelli

OSI_Comelli

L’Ambasciatore d’Italia a Oslo, Stefano Nicoletti, ha consegnato l’onorificenza di Cavaliere OSI, Ordine della Stella d’Italia, al Dott. Cristiano Comelli.

Cristiano Comelli ha conseguito una Laurea in Economia con specializzazione in finanza d’impresa all’Università Luigi Bocconi di Milano. Ha lavorato presso la Pirelli nel settore finanziario e del controllo di gestione dal 1995 al 2001. Arrivato in Norvegia, nel 2001 è entrato nel gruppo IKEA, dove ha rivestito ruoli manageriali nell’ambito del controllo e delle strategie commerciali.

La svolta è arrivata nel 2008, quando ha fondato in Norvegia una impresa per l’importazione e la vendita di prodotti alimentari italiani di qualità, “Smak av Italia” (Sapori d’Italia). La Norvegia rappresenta un mercato molto interessante per i produttori agroalimentari e vitivinicoli italiani, nonostante possa risultare difficile da penetrare con prodotti d’importazione a causa degli alti dazi doganali e della predominanza delle catene della grande distribuzione. Tuttavia, grazie alla varietà dell’offerta proposta e ad una sapiente strategia di marketing, Cristiano Comelli è riuscito con successo a creare spazio per le eccellenze gastronomiche italiane in un paese che si sta dimostrando sempre più interessato e appassionato alla cucina italiana e i cui chef si stanno affermando sulla scena internazionale.

A testimonianza dell’abilità unica di far crescere ed espandere l’attività imprenditoriale, che conta ora ben sette punti vendita, Comelli ha ricevuto per tre anni consecutivi il riconoscimento di “Gazelle Company”, assegnato alle imprese emergenti in Norvegia.

L’Ambasciatore Nicoletti, all’atto del conferimento dell’onorificenza, ha detto: “Mi compiaccio del fatto che l’eccezionale attività imprenditoriale di Cristiano Comelli non solo crei numerose occasioni di impiego per i nostri connazionali in questo Paese, ma contribuisca soprattutto a promuovere con efficacia e perseveranza il Made in Italy e le eccellenze della gastronomia italiana in Norvegia. Per questo sono orgoglioso di rimettere oggi a Cristiano Comelli le insegne dell’Ordine della Stella d’Italia”.

L’onorificenza OSI è stata rivitalizzata nel 2011 dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano come riconoscimento agli italiani all’estero che abbiano acquisito particolari benemerenze nella promozione dei rapporti di amicizia e di collaborazione tra l’Italia ed altri Paesi.