Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Campagna sul contrasto alla diffusione delle droghe sintetiche in Europa

Capri G7

In risposta alla crescente attenzione per la diffusione delle droghe sintetiche e in particolare del fentanyl in Europa, il Ministero degli Affari Esteri ha elaborato una campagna di comunicazione a tale riguardo. Il fentanyl, potente oppioide sintetico prodotto illegalmente e disponibile sul mercato in diverse forme, comprese quelle liquide e in polvere, si è ormai diffuso ampiamente nel mondo, con gravi conseguenze sociali e sanitarie.

In questo contesto, il Governo italiano segue con grande attenzione l’evolvere della minaccia rappresentata dalle droghe sintetiche ed è in prima linea nell’impegno internazionale per contrastarne la produzione e il commercio (anche online) sul territorio nazionale.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Antidroga ha predisposto il “Piano nazionale contro l’uso improprio di fentanyl e altri oppioidi sintetici”. Il Ministro degli Affari Esteri Antonio Tajani ha in più occasioni sottolineato il carattere prioritario del dossier e la sua personale attenzione in proposito, a partire dalla partecipazione alla riunione della Coalizione Internazionale contro le droghe sintetiche voluta dal Segretario di Stato Blinken e alla riunione dei Paesi G7 in occasione della recente Ministeriale Esteri di Capri.

La conferenza stampa si puo’ visionare a questo link.